Logo JobGuidance
icona fb
icona linkedin
icona twitter

A partire dal 25 maggio 2018 è diventato direttamente applicabile a tutti gli Stati membri il Regolamento UE 2016/679 “Regolamento Generale sulla protezione dei dati personali” (d’ora in avanti “RGPD”).

La suddetta normativa sancisce il diritto di ogni persona alla protezione dei dati di carattere personale che la riguardano. Il trattamento dei dati personali dovrà pertanto essere improntato al rispetto dei principi di liceità, correttezza, trasparenza, pertinenza, non eccedenza ed effettuato in modo da garantire un’adeguata sicurezza dei dati personali. 

L’Università degli Studi di Trento si sta adoperando attivamente per il pieno adempimento alle nuove prescrizioni previste dal RGPD. 

A tal fine, si rende noto che ai sensi dell'art. 13 del RGPD è previsto l’obbligo di fornire agli interessati (le persone fisiche a cui si riferiscono i dati) specifiche informazioni in merito al trattamento dei loro dati personali al fine altresì di garantirne l’esercizio dei diritti di cui agli artt. 15 e ss. del RGPD.

Di seguito sono raccolte le principali informative sul trattamento dei dati personali effettuato dall’Università degli Studi di Trento, anche mediante strumenti automatizzati e applicazioni web. 

Il Responsabile della protezione dei dati (RPD) è l’avv. Fiorenzo Tomaselli il cui contatto email è rpd [at] unitn.it

.